ec2 amazon cos'è
  • Giugno 22, 2021
  • Gennaro Napoletano
  • 0

Amazon Elastic Compute Cloud, meglio conosciuto con l’acronimo EC2 è uno dei prodotti principali della piattaforma AWS, Amazon Web Services, società appartenente al gruppo Amazon, in grado di erogare servizi di Cloud Computing e risorse informatiche a beneficio di piccole e grandi imprese sul web.

All’interno di questo articolo tratteremo il tema nello specifico, esaminando peculiarità e caratteristiche del servizio EC2, per ottenere una panoramica completa utile a determinarne i vantaggi in termini di capacità ed elaborazione.

 

Amazon EC2: Che cos’è

Amazon Elastic Compute Cloud è un servizio web in grado di fornire capacità di calcolo scalabile, più precisamente permette l’esecuzione di server virtuali in grado di ospitare servizi e applicazioni, ambienti di elaborazione virtuale meglio conosciuti come Istanze.

Una delle peculiarità più interessanti di questo servizio, da qui la definizione “Elastic”, consiste nella possibilità di gestione delle variazioni in termini di requisiti, popolarità e necessità proprie dell’impresa e della piattaforma: in sostanza, Amazon EC2 consente sia di calibrare gli interventi all’interno dello spazio preposto, che di ottenere e configurare capacità di elaborazione sicura e ridimensionabile.

 

Caratteristiche e vantaggi di Amazon EC2

Amazon EC2 è un servizio in grado di offrire benefici e vantaggi in termini economici e di distribuzione, poiché riduce gli investimenti dedicati alla sezione hardware e permette di sviluppare e distribuire in maniera rapida ed efficiente ogni genere di applicazione.

L’utilizzo di EC2 prevede inoltre la possibilità di avviare un certo numero di server virtuali, l’opportunità di configurare sicurezza, servizi di rete e gestione dei metodi di  archiviazione.

 

Come funziona Amazon EC2

Per capire al meglio il funzionamento del servizio Amazon EC2 è necessario introdurre alcuni elementi che lo caratterizzano e ne determinano la gestione:

  • EC2 fornisce un servizio che permette l’implementazione di una applicazione tramite AMI (Amazon Machine Image), utili alla creazione di ambienti virtuali di elaborazione, in grado di ospitare il software, le già citate Istanze.

Più precisamente si tratta di spazi composti, caratterizzati dalla presenza di differenti elementi (scheda di rete, CPU, GPU, memoria e storage), in grado di eseguire ogni genere di programma o pacchetto.

Ogni tipologia di Istanza prevede specifiche di hardware, e dunque funzionalità, differenti, in relazione agli usi e ai calcoli a cui è destinata: 

  • Uso generale 
  • Calcolo ottimizzato 
  • Memoria ottimizzata 
  • Calcolo accelerato 
  • Storage ottimizzato 

 

Che cosa sono le AMI

Quando parliamo di Amazon Machine Image, o AMI, facciamo riferimento a modelli preconfigurati, contenenti software in grado di dare vita ad un server virtuale.

Si tratta di template, o pacchetti, capaci di eseguire applicazioni e programmi all’interno del cloud AWS, che prevedono sempre un sistema operativo, un application server e ulteriori applicazioni personalizzate utili allo scopo.

 

Tipi di AMI

Esistono differenti tipologie di AMI, destinate ad usi e utilità specifiche, e si distinguono in:

  • AMI pubbliche, messe a disposizione dalla piattaforma, prevedono come unico costo quello dell’infrastruttura AWS;
  • AMI condivise, messe a disposizione dalla community di AWS Partner;
  • AMI a pagamento, i cui costi sono determinati dagli sviluppatori e possono prevedere contratti di servizio.

 

Prezzi Amazon EC2

La registrazione alla piattaforma prevede un piano gratuito AWS, che permette l’accesso alle funzioni di base del servizio EC2.

Sarà possibile, in seguito, acquistare un’Istanza tra le soluzioni proposte:

  1. On demand Istances (Pagamento al secondo senza impegno)
  2. Saving Plans (Riduzione dei costi per attività in USD, per un periodo di 1 o 3 anni)
  3. Reserved Istances (Riduzione dei costi attraverso l’utilizzo di una Istanza specifica, per 1 o 3 anni)
  4. Spot Istances (Possibilità di richiedere, ad un costo agevolato, Istanze EC2 inutilizzate)

È inoltre possibile effettuare una valutazione dei costi in relazione ai servizi offerti, grazie agli strumenti messi a disposizione dalla piattaforma del gruppo Amazon.

Uno tra questi, è AWS pricing calculator, in grado di elaborare stime e preventivi che definiscono in termini di costo ogni genere di intervento e soluzione.

Ulteriori strumenti sono disponibili all’interno dello spazio dedicato ai Prezzi di EC2.

 

Conclusioni

Amazon EC2 è in grado di supportare ogni genere di carico di lavoro, offrendo una capacità di elaborazione sicura e flessibile, utile in termini di risorse informatiche, e in relazione alle tempistiche di esecuzione di programmi e applicazioni.

Prevede inoltre costi e opzioni modulabili, in base alle necessità e al volume di calcolo in uso, rappresentando un valido e conveniente strumento a vantaggio di ogni genere di attività.

Come per la totalità dei servizi offerti dal cloud di AWS, anche l’utilizzo di Amazon EC2 è delegato ad esperti e professionisti certificati AWS, in grado di trattare i prodotti e le specifiche che lo caratterizzano.

Per questa ragione Unidevs mette a disposizione dei suoi clienti l’opportunità di collaborare con una squadra di lavoro completa, che comprende specialisti di Web Marketing, programmatori, sviluppatori ed un team specializzato di Architetti, Developer e Devops certificati AWS, in grado di offrire consulenza e assistenza durante tutte le fasi di sviluppo di un progetto sul web.

Gennaro Napoletano

Sono Gennaro Napoletano un Consulente SEO per Imprenditori e Professionisti.
Nel 2012 mi sono Laureato in Informatica all’università degli studi di Salerno.
Il 23 Settembre del 2017, dopo aver seguito un corso SEO professionale della durata di circa sei mesi ed aver superato l’esame, ho conseguito la qualifica di: SEO Senior

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *