consulente seo e sem
  • Dicembre 14, 2021
  • Gennaro Napoletano
  • 0

Quando hai a che fare con il mondo del marketing di oggi, una costatazione è sempre valida: ottenere visibilità sul web vuol dire fare la differenza tra il successo della tua azienda e l’oblio.

In particolare, ciò che preoccupa tutti gli imprenditori che vogliono incrementare loro produttività è riuscire a vedere il sito tra i primi link sui motori di ricerca. Ovviamente in Italia il punto di riferimento è Google.

Non è necessario avere competenze per comprendere che, se la tua azienda è tra i primi dieci posti della SERP, ovvero la Search Engine Results page, avrai molte più possibilità che il tuo sito venga visitato. 

La conseguenza è che se crei una strategia di marketing efficace, allora potrai ottenere diverse conversioni dagli utenti che diventeranno futuri cliente, aumentando le vendite dei tuoi prodotti e servizi. 

Come realizzare tutto ciò?

Come fare a entrare nell’occhio di Google ed essere valutato come un brand che abbia valore e da inserire nella graduatoria dei siti più ricercati? 

In questa prospettiva si colloca il consulente SEM, chiamato anche come SEM specialist.

Cosa fa? Quale è la sua importanza per la strategia pubblicitaria della tua azienda? Cosa rientra tra le strategie di SEM Advertising?

In questo articolo andremo a rispondere a tutte le tue domande.

 

Cosa fa un Consulente SEM?

Il consulente SEM può essere definito come lo specialista del Search Engine Marketing una parte sezione fondamentale del web marketing. Grazie alla sua attività verranno attirati nuovi clienti sul tuo sito, aumentando la visibilità sui motori di ricerca e rafforzare il brand della tua azienda.

Come puoi evidenziare dalla definizione che ti abbiamo dato questa figura può essere molto importatene sia se disponi di una piccola azienda e vuoi farla conoscere, sia se la tua attività è già diffusa e devi competere con la concorrenza.

Il Consulente SEM è un soggetto che ha una competenza specifica di quali sono le strategie e le tecniche che posso essere utilizzate al fine di far promuovere il tuo sito sui motori di ricerca.

Per svolgere la sua attività questa figura deve conoscere in modo approfondito tutti i meccanismi del web marketing e valutare quale sono i fattori che vengono richiesti dai motori di ricerca come Google e che permettono quindi di fare la differenza tra la tua attività e quella delle aziende concorrenti.

Il consulente SEM è una figura che può affiancare il responsabile di marketing, coadiuvandolo nella scelta del piano strategico che dovrà portare alla realizzazione del sito, della pubblicità e dei canali di comunicazione necessari per far conoscere la tua azienda.  L’insieme di questi meccanismi può determinare la scelta della classifica di Google.

Ma come agisce un consulente SEM?

La sua attività si articolari in diversi step:

  • Analisi;
  • Progettazione;
  • Azione;
  • Verifica.

Si parte dal tuo sito, il quale è elemento che dovrà essere visualizzato sui motori di ricerca. Il consulente SEM analizzerà tutti quegli aspetti che lo caratterizzano, e valutare se sono presenti quegli elementi indispensabile per il suo posizionamento.

Nella fase successiva, la programmazione, si stabilirà come intervenire al fine di scegliere i canali migliori per diffondere la tua immagine di brand. In questa fase, il SEM Specialist potrà collaborare con il responsabile di marketing della tua azienda al fine di coadiuvare le risorse.

A questo punto si passerà all’attuazione di una strategia di marketing attraverso cui intervenire sul posizionamento dei motori di ricerca. Infine, l’opera del consulente sem sarà quello di verificare che le attività svolte abbiano ottenuto un adeguato successo utilizzando una delle piattaforme più utili per la SEM, come Google ADS

 

SEM e Marketing Online

Se il tuo obiettivo principale è quello di migliorare la visibilità del sito, allora il consulente SEM ti potrà far raggiungere questo traguardo, offrendoti soluzioni mirate e che si integrano perfettamente con le altre strategie di web marketing.

Cerchiamo di comprendere quali sono gli strumenti che gli permettono di raggiugere questo risultato. Per farlo può esser utile comprendere come funziona Google.

Tutto inizia dal tuo sito internet e dall’acquisto di un dominio, ovvero di uno spazio che avrai a tua disposizione sul web.

Se inserisci il nome del tuo sito nella barra di ricerca di Google, ovviamente tra i primi risultati uscirà la tua pagina.

Questa tipologia di ricerca viene definita specifica, ciò significa che un utente ti troverà perché conosce il tuo brand.

Invece, come fare a farti visualizzare anche da chi sa della tua esistenza?

Dovrai comparire necessariamente tra le prime dieci ricerche presenti sulla SERP.

In base a quanto dimostrato, più dell’90% degli utenti si sofferma sulla prima pagina di Google quando effettua una ricerca. Quindi se sei trai qui link avrai un’elevata probabilità che il tuo sito venga visitato dagli utenti. 

Per riuscire ad avere questa specifica posizione, sarà necessario che il tuo sito rientri nei parametri che sono stati previsti di Google, in base ai quali otterrai uno specifico punteggio.

Queste ultime si integra perfettamente con il marketing online e con le diverse attività che vengono create al fine di permettere di determinare il processo di funnel in base al quale il cliente si interesserà al tuo sito, accederà alla tua pagina, e verrà convinto a concludere un’operazione con un acquisto o una specifica richiesta.

Infatti, grazie alla SEM avrai la possibilità di migliorare l’efficace di una campagna, ridurre le risorse che sono necessario a scalare la classifica e quindi aumentare la tua visibilità. Se l’attività di un esperto sem è effettuata in modo adeguato, potrai ottenere un fattore di conversione elevato con un ROI, ovvero un return of investment importante.

A questo punto ti domanderai quali sono gli strumenti che il consulente potrà utilizzare per far leva sui motori di ricerca. Ecco cosa si integra nell’attività SEM:

  • SEO, ovvero la Search Engine Optimization;
  • SEA, acronimo che identifica la Search Engine Advertising;
  • Il content marketing.

 

SEO

Iniziamo dalle strategie SEO. Abbiamo visto come nel mare dei siti che sono presenti nell’universo del web, Google crea una classifica in base a una seri di parametri.

Ecco che acquisisce un ruolo determinante l’attività SEO, ovvero quell’insieme di strategie e di attività attraverso cui sarà possibile ottimizzare il tuo sito in rapporto proprio a quei parametri previsti da Google.

Ma quali sono?

Precisiamo che oggi non si consocino tutti i valori in base al quale l’algoritmo di Google determina l’aumento di visibilità, ma solo alcuni che dovranno essere consociati attentamente dal consulente SEO.

In particolare, si prende in considerazione:

  • velocità del sito;
  • la grafica;
  • presenza di contenuti;
  • parole chiavi;
  • formattazione del testo;
  • link e collegamenti.

Se si vuole avere una visione completa di come poter migliorare la propria pagina dal punto di vista SEO potrai leggere la nostra guida al seguente link.

  • La valutazione di Google inizia dalla velocità di caricamento della pagina. Infatti, se questa impiega più di 2/3 secondi, un cliente sceglierà di spostarsi su un altro link. Per questo Google ha introdotto i Core Web Vitals.
  • Inoltre, dovrai fare attenzione all’aspetto grafico, scegliendo colori che rendono facile la visione delle tue pagine, alternando immagini, file di testo, con contenuti multimediali.
  • Per essere ottimizzata SEO la tua pagina dovrà contenere anche una serie di articoli che contengano parole chiave, ovvero quelle che vengono più spesso sono ricercate dagli utenti sul web.
  • Il testo stesso dovrà essere formattato utilizzando paragrafi, titoli e grassetti. Tutto ciò rende più facile la lettura e quindi può spingere un utente a rimanere sulla tua pagina.

L’intervento da parte del l’esperto SEO sarà quello di agire al fine di rispettare tutte quelle indicazioni che sono necessarie per rientrare nei parametri di Google. 

Molto spesso questi interventi non sono facilmente individuabili se non hai esperienza nel marketing applicato alla SEO.  

Come verificare l’effetto degli interventi SEM del consulente?

Sarà possibile monitorare l’andamento del tuo sito attraverso strumenti come Google Analytics.

 

SEA

Tra gli strumenti che possono essere utili per aumentare la visibilità vi è la Search Engine Advertising, conosciuta con l’acronimo SEA. In questo caso l’attenzione si pone agli annunci che vengono pubblicati e che faranno parte di una strategia di web marketing e che compariranno sui motori di ricerca. L’azione del consulente SEO SEM sarà quello di intervenire al fine di permettere di creare un’inserzione che contenga le Keyword adatte e più ricercate dai clienti. 

In questo modo una volta che si effettua una ricerca specifica ricerca utilizzando la parola chiave, si presenterà l’annuncio pubblicitario creato in base alla SEA, che potrà spingere l’utente a interessarsi al tuo sito.

Quasi sempre l’attività di SEA del consulente SEM si focalizzerà sui cosiddetti annunci Pay per clic o cost per clic.

Qual è la differenza?

Nei Pay per clic (PPC) il costo dell’annuncio verrà pagato solo nel momento in cui un utente utilizzerà il banner pubblicitario. In questo modo si potrà avere una gestione attenta delle risorse, con un investimento che potrà essere ben valutato. 

Nel caso del cost per clic, si stabilità un totale di spesa che verrà ripartito in base all’utilizzo dei banner da parte degli utenti.

L’attività di Search Engine Advertising permette di gestire al meglio le campagne degli annunci e renderle più efficaci, dato che si avrà la possibilità di individuare le parole chiavi più adatte.

Inoltre, un’inserzione Pay per click offrirà ampia visività anche se no viene utilizzata, data la sua presenza online

 

Content Marketing

Dare valore al tuo brand è un altro dei fattori che ti permetterà di scalare le classifiche di Google. In questa prospettiva l’espero SEM si focalizzerà sul content marketing una tecnica che permette di aumentare la visibilità utilizzando come strumento i contenuti che sono presenti nel sito:

  • video; 
  • slide, 
  • foto;
  • articoli.

Attraverso di essi un cliente avrà la possibilità di trovare una specifica soluzione al suo problema, per empio individuando la risposa a un quesito oppure, comprendendo la necessità di acquistare un particolare bene. 

Il Content Marketing è un mezzo molto utile per spingere il cliente in quell’imbuto che lo porterà alla conversione e che aumenterà il numero di vendite del tuo sito. Ovviamente per determinare un contenuto valido sarà necessario rispettare quei parametri che vengono richiesti da Google.

Un esempio: inserire delle informazioni utili, creare un testo che sia grammaticalmente corretto, o un video che abbia la possibilità di aiutare l’utente nella scelta di un prodotto o servizio.

Il passo successivo sarà quello di diffondere i contenuti attraverso i diversi canali di comunicazione, con i social network impiegando strumenti come Facebook Advertising, oppure creando campagne con Google Ads. 

Infine, se ogni contenuto è realizzato nel modo adatto, sarà lo stesso cliente ad essere il primo soggetto a promuovere il tuo sito.

 

SEM Specialist: Freelance o Agenzia

Come hai notato la figura del sem specialist è importante se vuoi progettare il tuo piano di marketing e promuovere la tua azienda. Scegliere il professionista più adatto non è un’operazione semplice, soprattutto dato il fatto che grazie al web sono tantissime le offerte di freelance e di agenzie che offrono attività di SEM.

Un freelance espero SEM è una figura che si è specializzata in questo settore ed offre una consulenza diretta.  Quasi sempre il SEO Specialist, ti offrirà la possibilità di valutare il tuo sito e migliorare il suo posizionamento attraverso quelle strategie che abbiamo precedentemente indicato. 

Il vantaggio è quello di disporre di una competenza settoriale e quindi può essere molto utile se hai già un piano di marketing specifico, in cui hai valutato di scegliere specifiche strategie.Potrai ottenere un effetto mirato e quindi riuscirai a scalare la classifica di Google.

Invece, una web agency combina sia esperti di SEM sia consulenti in altri settori del marketing. Sceglierla ti permetterà di non doverti preoccupare di quale attività pubblicitaria effettuare e di programmare tutti gli aspetti che possono determinare un aumento della visibilità. 

Rivolgersi a un web agency ti permette di programmare a 360° tutta la tua attività pubblicitaria, dalla creazione del branding  alla scelta dei canali di comunicazione su cui puntare.

Al suo interno, sarà ovviamente presente la figura di un consulente sem il quale sarà l’elemento chiave al fine di indirizzare le varie attività di marketing al fine di renderle sempre più efficaci per ciò che riguarda la ricerca di Google.

Ovviamente affidarsi a una web agency prevede un costo maggiore rispetto a un freelance, ma si avrà la certezza di poter convogliare tutte le energie e il proprio budget in maniera coordinata.

 

Richiedi una Consulenza SEM

Oggi disporre della consulenza di un esperto SEO e SEM non è un’opzione, ma una necessità al fine di differenziarsi dai competitor. Solo rispettando i parametri di Google e ottenendo la scalata ai motori di ricerca, avrai la possibilità di aumentare la visibilità, della tua azienda ottenendo numerosi vantaggi. 

Infatti, maggiore visibilità vuol dire avere la possibilità di ottenere più affluenza sul tuo sito e più conversioni che si concretizzano in un guadagno concreto per la tua azienda. Investire in questa figura può fare la differenza per il successo della tua azienda.

A chi rivolgervi per una consulenza SEM?

All’agenzia Unidevs. In pichi passaggi potrai contattarci e otterrai subito un appuntamento con il nostro espero di Search Engine Marketing.

 

Gennaro Napoletano

Sono Gennaro Napoletano un Consulente SEO per Imprenditori e Professionisti.
Nel 2012 mi sono Laureato in Informatica all’università degli studi di Salerno.
Il 23 Settembre del 2017, dopo aver seguito un corso SEO professionale della durata di circa sei mesi ed aver superato l’esame, ho conseguito la qualifica di: SEO Senior

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *