composer visivo wordpress elementor
  • Giugno 7, 2022
  • Gennaro Napoletano
  • 0

Elementor Page Builder è un plugin per WordPress che permette di andare a creare il proprio sito. Tra i page builder disponibili per questo CMS è senza dubbio tra i più diffusi con tantissime recensioni positive e utenti entusiasti.

Alla base del grande successo di Elementor c’è senza dubbio la grande facilità di utilizzo, trattandosi di un sistema molto intuitivo, che evita di dover intervenire sul codice, e le tante opzioni di personalizzazione che mette a disposizione.

In questo articolo vedremo meglio insieme cosa è possibile fare con Elementor, quanto costa e come installarlo.

 

Perché utilizzare Elementor

Al giorno d’oggi avere un sito web è fondamentale. Che si tratti di creare un blog con WordPress o un sito aziendale più strutturato, è indispensabile avere un proprio spazio online.

A tal proposito Elementor può rivelarsi lo strumento giusto per realizzare il proprio sito web in tempi brevi e in modo semplice.

Uno dei primi motivi per cui Elementor è il plugin Page Builder ideale sta proprio nella sua semplicità di utilizzo. Molto spesso, creare un sito web vuol dire dover mettere mano al codice, andare a modificare stringhe e in generale avere delle competenze tecniche.

L’aspetto interessante di Elementor è il suo sistema drag&drop basato sugli elementi (che vedremo meglio più avanti). In sostanza per creare un sito con Elementor ti basterà scegliere i vari elementi che desideri nel tuo sito, trascinarli nella sezione che preferisci e modificarli in base alle tue esigenze.

Altro aspetto fondamentale per scegliere Elementor sta nelle tante possibilità di customizzazione che mette a disposizione. Come ti mostrerò più avanti, con Elementor, anche nella sua versione base, avrai accesso a tantissimi elementi da poter utilizzare e personalizzare per rendere il tuo sito perfetto.

Infine, ma non certo per importanza, questo plugin WordPress mette a disposizione anche dei template di base da cui partire. In questo modo potrai sfruttare degli esempi già validi e andare a personalizzarli come meglio credi.

 

Vantaggi di Elementor rispetto ad altri composer

Come sicuramente saprai, Elementor non è l’unico Page Builder disponibile online. Sul web sono infatti presenti tantissimi tool che permettono di andare a creare il proprio sito da zero.

Quindi perché dovresti scegliere proprio Elementor?

Il motivo sta proprio nelle funzionalità che hai a disposizione. Rispetto ad altri tool, infatti, Elementor ti permette di personalizzare completamente ogni sezione del tuo sito web e non solo i contenuti.

Potrai ad esempio modificare footer ed header, scegliere accuratamente ogni singola sezione del tuo sito e personalizzare il tutto in base alle tue esigenze.

A differenza di altri tool, come ad esempio WpBakery altro ottimo page builder per WordPress, con Elementor potrai lavorare su ogni dettaglio in modo da creare un sito che sia unico nel suo genere e che non ricordi, magari, quello di competitor o altri player.

Come detto anche in precedenza, questo composer ti permette anche di partire da template base da andare a modificare.

Questa può essere una buona soluzione nel caso in cui non hai idea di come comporre il tuo sito e hai bisogno di una base da cui partire. In caso contrario il consiglio che ti do è di realizzare il tuo sito in modo totalmente personalizzato, in modo da migliorare la User Experience dei tuoi clienti e creare un qualcosa di unico.

 

Versioni e costi di Elmentor

Dopo aver capito cos’è Elementor e a cosa serva, è bene comprendere quanto costi questo page builder.

A tal proposito è importante capire da subito che Elmentor presenta due versioni separate:

  •         Elementor Free
  •         Elementor Pro

La prima, come puoi comprendere dal nome, è la versione gratuita del composer. Questa presenta alcune limitazioni per quanto riguarda gli elementi da poter utilizzare ma, per contro, è completamente gratuita.

La seconda è invece la versione a pagamento, quella che ti mette a disposizione tutte le funzionalità di Elementor in modo da poter creare il tuo sito come più preferisci.

Per quanto riguarda i costi, Elementor Free è, come detto, completamente gratuito, mentre la versione Pro presenta a sua volta diversi piani di abbonamento.

Nello specifico questi sono cinque:

  •         Essential – 1 sito web – $49 all’anno.
  •         Advanced – 3 siti web – $99 all’anno.
  •         Expert – 25 siti web – $199 all’anno.
  •         Studio – 100 siti web – $499 all’anno.
  •         Agency – 1000 siti web – $999 all’anno.

Come puoi notare, i vari piani di abbonamento si differenziano tra loro solo per il numero di siti che potrai andare a realizzare con il Page Builder. Potremmo dire che la versione Essential è per coloro che devono realizzare solo il proprio sito personale mentre, andando a salire, il plugin diventa sempre più adatto a sviluppatori, agenzie e chi crea siti per lavoro.

Più avanti, in ogni caso, ti mostrerò anche le differenze tra Elementor Free ed Elementor Pro per ciò che riguarda gli strumenti messi a disposizione.

 

Come si installa Elementor

Prima si proseguire e andare a scoprire insieme le tante funzioni di Elementor è necessario che tu riesca ad installarlo sul tuo sito web.

In realtà l’installazione di questo Page Builder è molto più semplice di quello che si potrebbe credere e, soprattutto, varia dalla versione free a quella a pagamento.

H3 Come installare e attivare Elementor Free

Partiamo dalla versione free che è sicuramente quella più semplice e veloce da installare. Trattandosi di una versione gratuita non dovrai pagare nessun abbonamento o inserire i dati della tua carta di credito.

Tutto ciò che dovrai fare è riassunto in questi passaggi:

  •         Vai sul tuo sito nella sezione “Plugin” e “Aggiungi nuovo”
  •         Seleziona la barra di ricerca e scrivi “Elementor”.
  •         Seleziona il primo risultato e clicca su download.
  •         Quando il processo sarà terminato clicca su “Attiva”.

In questo modo avrai scaricato e attivato Elementor sul tuo sito. Non ti resta che iniziare a costruire il tuo spazio sul web.

 

Come installare e attivare Elementor Pro

Se hai intenzione di utilizzare Elementor Pro, il procedimento per scaricare il plugin e attivarlo è un tantino differente.

In questo caso, la prima cosa da fare, è acquistare la tua licenza direttamente dal sito ufficiale di Elementor.

Qui potrai scegliere il piano di abbonamento che preferisci in base a ciò che ti serve e alle tue esigenze. Una volta che ti sarai registrato e avrai completato l’acquisto segui questi passaggi:

  •         Dovrai scaricare un file .zip di Elementor Pro.
  •         Quando il download sarà completato, vai sul tuo sito in “Plugin” e “Aggiungi Nuovo”.
  •         Clicca sul pulsante in alto “Carica Plugin”.
  •         Clicca su “Sfoglia” e seleziona il file .zip che hai scaricato prima.
  •         Clicca su “Installa Ora”.
  •         Quando vedrai che l’installazione è completa vai su “Attiva” per attivare il plugin.
  •         Infine clicca su “Activate License” in modo da attivare ufficialmente la tua licenza.

Da questo momento la tua licenza sarà ufficialmente attivata e potrai iniziare ad utilizzare il plugin.

Ricorda che potrebbe capitare che il tasto “Activate License” non fosse disponibile. A volte può capitare quando si utilizza un broswer diverso da quello utilizzato per scaricare Elementor.

In questo caso tutto ciò che devi fare è  copiare il codice della licenza che trovi nel tuo account Elementor e incollarlo su WordPress nel campo “Elementor” e poi “Licenza”.

 

Le funzioni principali di Elementor

Come detto in apertura di questo articolo, Elementor presenta davvero tantissime funzioni che ti permettono di creare il tuo sito web in modo totalmente personalizzato.

Naturalmente le due versioni, Free e Pro, presentano delle funzioni diverse tra loro con la prima che ha alcune limitazioni.

Vediamo nel dettaglio cosa puoi fare con entrambe le versioni.

Funzioni della versione gratuita

Iniziamo con Elementor Free, ovvero la versione gratuita del plugin Page Builder di WordPress. Questa prima versione ti permette sia di partire da uno dei tanti template disponibili, sia di creare il tuo sito da zero con i vari elementi a disposizione.

Nello specifico con Elementor Free avrai accesso all’editor drag&drop tramite il quale poter strutturare il tuo sito, circa 30 template già preimpostati da scegliere e personalizzare oltre a circa 40 widget.

Tra questi avrai tantissimi elementi base, come testi, immagini, video, divisori e tanti altri.

Una cosa importantissima è il fatto che avrai a tua disposizione l’editing responsive, che ti permetterà di creare un sito adattato ai dispositivi mobile. In questo modo potrai creare un sito che sia ottimizzato sia da pc, che da tablet o smartphone.

Questo è un aspetto fondamentale in quanto, ad oggi, la percentuale di utenti che navigano da smartphone è davvero altissima.

 

Funzioni della versione a pagamento

Passiamo ora ad Elementor Pro, ovvero la versione a pagamento del builder. Come anticipato con questa versione avrai a tua disposizione tantissimi elementi in più da poter utilizzare per il tuo sito.

Tra questi potrai inserire sul tuo sito dei form per iscrivere i contatti, contenuti dinamici che si modificano in base allo scorrimento dell’utente, popup che appaiono quando l’utente scorre una certa percentuale della pagina e molto altro ancora.

In più avrai a disposizione anche dei widget specifici per e-commerce, potrai modificare header e footer come meglio credi e inserire call to action personalizzate.

Insomma Elementor Pro, come puoi notare, mette a tua disposizione davvero tantissimi elementi che ti permetteranno di rendere il tuo sito unico.

Se hai intenzione di creare un sito che venda, che promuova la tua attività e che esprima a pieno il tuo brand, la versione Pro è senza dubbio quella più indicata.

 

I principali vantaggi nell’utilizzare Elementor per la realizzazione di un sito web

Come abbiamo avuto modo di vedere nel corso di questo articolo, Elementor è uno dei Page Builder più indicati per realizzare il proprio sito web personalizzato.

Tra i plugin di WordPress è senza dubbio tra i più scaricati, utilizzati e recensiti e i motivi sono chiari.

I principali vantaggi nell’utilizzare Elementor risiedono proprio nella grande possibilità di personalizzazione che mette a disposizione dell’utente. Un sito realizzato con Elementor sarà moderno, fluido, responsive e con un design gradevole.

Si tratta del tool ideale per creare un sito che non sia standard ma che possa garantire agli utenti un’esperienza unica.

In più, ciò che rende Elementor un ottimo tool è la grande semplicità di utilizzo. Come detto questo strumento sfrutta un sistema drag&drop mediante il quale trascinare i vari elementi nella pagina andando a modificarli come meglio si crede.

Questo permette di visualizzare in tempo reale le modifiche effettuate in modo da avere a disposizione un sito che sia esattamente come lo avevi immaginato.

 

Hai bisogno di realizzare un sito con Elementor? Chiedi a Unidevs!

Se hai intenzione di realizzare un sito web, un e-commerce o un blog, Elementor può di sicuro essere l’alleato perfetto per te.

Avrai a disposizione tutti gli elementi per personalizzare il tuo sito e garantire un’esperienza ottimale agli utenti che decideranno di visitarlo.

Nonostante sia un tool molto semplice da utilizzare, però, è necessario avere gusto in termini di design ed essere in grado di posizionare tutti gli elementi in modo armonico per non rischiare di rendere il sito scomodo e poco navigabile.

Hai bisogno di creare un sito web ottimizzato con Elementor?

Chiedi a Unidevs! Metteremo a tua disposizione tutta la nostra esperienza per realizzare un sito web perfetto e personalizzato.

Basta con siti standard e che non comunicano nulla, iniziamo oggi a costruire il tuo spazio sul web indimenticabile.

 

Gennaro Napoletano

Sono Gennaro Napoletano un Consulente SEO per Imprenditori e Professionisti.
Nel 2012 mi sono Laureato in Informatica all’università degli studi di Salerno.
Il 23 Settembre del 2017, dopo aver seguito un corso SEO professionale della durata di circa sei mesi ed aver superato l’esame, ho conseguito la qualifica di: SEO Senior

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.