guadagnare blog

Guadagnare con un blog ad oggi è possibile ma, per riuscirci, è fondamentale comprendere alcuni aspetti fondamentali che riguardano il come fare e quanto poter guadagnare. Di sicuro un blog può essere un ottimo strumento per creare un guadagno ed esistono numerosi metodi per far fruttare il proprio spazio online.

Naturalmente non basta  creare un blog e scrivere qualche articolo per iniziare a guadagnare. Si tratta di un lavoro che comporta impegno, costanza e dedizione nel tempo.

Proprio per questo motivo il timing risulta fondamentale ed è necessario capire quando è il momento giusto per monetizzare un blog, ovvero quando la quantità di traffico è sufficiente per garantire un guadagno, anche minimo inizialmente. Inoltre, affinché questo guadagno possa aumentare, è fondamentale essere in grado di mantenere sempre aggiornato il blog, pubblicando nuovi contenuti interessanti per il proprio pubblico.

Per farlo è necessario sapere cosa scrivere in un blog, essere in grado di intercettare gli interessi del proprio pubblico e riuscire a posizionare bene i propri contenuti sui motori di ricerca.

Infine, è importante sapere che esistono varie tipologie di blog che presentano caratteristiche differenti tra loro. Proprio per questo motivo è fondamentale scegliere la giusta tipologia che ci interessa.

Se tutti questi aspetti risultano allineati, il blog può diventare una fonte di guadagno importante. Esistono blog che guadagnano poche centinaia di euro al mese, fino a colossi che riescono a generare anche centinaia di migliaia di euro l’anno.

Vediamo in che modo è possibile guadagnare con un blog e quali sono i metodi reali per farlo.

 

I 7 metodi per guadagnare con un blog

Come detto in questo articolo vedremo i 7 metodi per guadagnare con un blog. Ho selezionato per te i metodi che possono aiutarti a monetizzare il tuo blog e garantirti un guadagno nel tempo.

Naturalmente i vari metodi sono differenti tra loro per modalità, impegno e anche guadagno effettivo che possono garantire.

Nello specifico vedremo:

  •         Google Adsense
  •         Affiliazioni
  •         Banner pubblicitari
  •         Vendita consulenze
  •         Vendita info-prodotti
  •         Guest-post
  •         Newsletter

Vediamoli insieme.

 

1) Google Adsense

Il primo metodo per guadagnare con un blog che ti propongo è Google Adsense. Questo è un sistema pubblicitario messo in piedi da Google che permette a tutti i content creator di ottenere dei guadagni.

Il funzionamento è davvero molto semplice. Una volta iscritti al programma di Google Adsense, lo stesso motore di ricerca inserirà dei banner pubblicitari all’interno del proprio sito. Questi in genere saranno più o meno coerenti con l’argomento trattato sul blog.

Se ad esempio tratti di tecnologia, è molto probabile che Google inserisca sul tuo sito dei banner che riguardano proprio questa tipologia di prodotti.

Ogni volta che un utente clicca su uno di questi banner tu otterrai una piccola commissione che ti verrà aggiunta direttamente al tuo account Adsense.

Come puoi vedere si tratta di un metodo davvero semplice e rapido per guadagnare con un blog. C’è da dire che, per ottenere dei guadagni importanti, è fondamentale che anche il traffico sul tuo sito sia grandi dimensioni.

Non tutte le persone cliccheranno naturalmente sui tuoi banner ed è fondamentale quindi che porti sul tuo sito un numero importante di persone.

 

2) Affiliazioni

Le affiliazioni sono senza dubbio uno dei migliori metodi per fare soldi con un blog. Queste consistono nel promuovere servizi o prodotti di altre aziende, in modo da ottenere una commissione ogni volta che si genera una vendita.

Naturalmente si avranno a disposizione dei link tracciati, ovvero dei link che permettono di stabilire quante vendite sono state generate grazie al tuo blog.

I guadagni delle affiliazioni possono variare in base a tantissimi fattori. Innanzitutto dipendono naturalmente dal prodotto o servizio che si promuove e dal suo relativo costo.

In più c’è da considerare anche la percentuale riconosciuta all’affiliato per ogni vendita.

Online sono disponibili tantissimi marketplace di affiliazione, tra cui uno dei più conosciuti e semplici da utilizzare è quello di Amazon, che permettono di promuovere prodotti e servizi affini con la nicchia in cui si opera.

 Il consiglio che ti do, per ottenere dei guadagni importanti con le affiliazioni, è di scegliere sempre prodotti che siano utili ai tuoi lettori e in target con gli argomenti che tratti sul tuo blog.

Se, ad esempio, scrivi di giardinaggio potrebbe essere un’ottima idea promuovere attrezzi e strumenti utili a compiere le operazioni descritte nei tuoi articoli.

 

3) Banner pubblicitari

Anche i banner pubblicitari sono tra i metodi preferiti dai blogger per guadagnare online. Il meccanismo di funzionamento è più o meno lo stesso di Google Adsense ma con delle differenze per quanto riguarda alcuni punti.

Il guadagno infatti è sempre generato dal posizionamento di banner pubblicitari all’interno del proprio blog. La differenza sta nel fatto che, una volta raggiunto un certo volume di traffico, potrai scegliere di vendere tu in prima persona gli spazi sul tuo sito.

Mentre nel primo caso è Google che decide chi pubblicherà sul tuo sito e, in cambio, ti da una piccola commissione ogni volta che qualcuno clicca, in questo secondo caso sarai tu a gestire il tutto.

Potrai decidere quali aziende o privati potranno pubblicare sul tuo sito, qual è la tariffa per farlo e in quali articoli specifici mostrare il loro banner.

In questo modo ti assicurerai un guadagno decisamente maggiore che ti permetterà di monetizzare e sostenere il blog.

Come detto, però, per poter chiedere cifre interessanti per posizionare i banner è fondamentale avere un volume di traffico importante sul proprio sito, in modo da attirare l’attenzione di aziende e player disposti a pagare.

 

4) Vendita consulenze

Questo è un metodo di guadagno con il blog destinato esclusivamente a professionisti. Quando il tuo blog acquisisce volumi di traffico importanti e diventa letto da tantissime persone, è naturale che in tanti vorranno chiederti consiglio riguardo il settore che tratti.

Se ad esempio sei un professionista nell’ambito del digital marketing, è naturale che se le tue guide e i tuoi articoli sono ben posizionati sui motori di ricerca, in tanti vorranno richiederti una consulenza.

Vendendo consulenze potrai sfruttare immediatamente tutta l’autorevolezza guadagnata grazie ai tuoi contenuti e monetizzare le tue competenze.

Anche in questo caso, l’entità del guadagno dipenderà da quanto sei autorevole nel tuo settore, da quanto è letto il tuo blog e da quanto i tuoi lettori trovano utili i tuoi contenuti.

Va da sé che scrivendo contenuti completi, utili e realmente interessanti, potrai permetterti di chiedere cifre più alte per le tue consulenze.

 

5) Vendita info-prodotti

Il mercato degli info-prodotti è tra i più floridi degli ultimi anni. Creare un info-prodotto, in effetti, ha un costo relativamente contenuto e permette di ottenere guadagni interessanti se venduto su larga scala.

Per guadagnare con il tuo blog, un info-prodotto può essere un ottimo metodo, in quanto ti permetterebbe di monetizzare i tanti articoli e contenuti che andrai a pubblicare.

Naturalmente a tutto questo lavoro devi aggiungere la creazione vera e propria dell’info-prodotto, la quale richiede tempo, dedizione e soprattutto competenze.

Per creare un corso che sia realmente utile a chi lo acquisterà devi essere tu in primis competente nel tuo settore. Devi essere in grado di diffondere con i tuoi lettori informazioni che non possono trovare altrove e tutto ciò che è necessario imparare riguardo quell’argomento.

Oltre a questo devi essere in grado di promuovere il tuo info-prodotto attraverso delle precise strategie di web marketing che ti permettano di farlo conoscere a quante più persone possibili.

In ogni caso un info-prodotto valido e ben fatto, promosso attraverso le giuste strategie di marketing, rappresenta uno dei migliori modi per ottenere guadagni importanti con il proprio blog.

 

6) Guest-post

I guest-post, come il termine stesso suggerisce, sono degli articoli ospiti all’interno del tuo sito. Quando un blog ha un certo successo ed è letto da tantissime persone, è naturale che altre aziende o blogger siano interessati a pubblicare un proprio articolo al suo interno.

Questo è infatti un ottimo modo per farsi pubblicità, per far conoscere il proprio blog o comunque per migliorare la propria autorevolezza online.

I siti con un traffico più o meno simile, in genere si scambiano guest-post con l’unico obiettivo di ottenere dei link. La Link Building è una strategia di marketing molto efficace, in quanto permette di migliorare la considerazione che Google ha del proprio sito.

Se si parla di blog con volumi di traffico differenti, invece, il guest-post può essere tranquillamente ceduto a pagamento.

Se ad esempio il tuo blog ha volumi di traffico importanti e di molto maggiori rispetto ad un altro sito, quest’ultimo potrebbe essere interessato a scrivere un articolo sul tuo blog, linkando magari a una sua pagina.

In questo modo otterrebbe un link da un sito autorevole come il tuo e avrebbe la certezza di essere letto da tantissimi nuovi lettori.

In questo caso potresti pensare di vendere un guest-post sul tuo sito in modo da guadagnare da ogni singolo articolo che sarà ospitato sul tuo blog.

 

7) Newsletter

Infine, come ultimo metodo per guadagnare con un blog ti propongo anche la newsletter. Questa infatti può essere un ottimo modo per monetizzare il proprio blog, vendendo servizi, prodotti, consulenze e tutto ciò che ti viene in mente.

La newsletter è in effetti un contenitore di contatti interessati, chi più chi meno, a ciò che fai.

Affinché una persona si iscriva alla tua newsletter e decida quindi di ricevere le tue comunicazioni dovrai offrire loro un motivo valido. Questo, che in genere viene chiamato freebie o lead magnet, può essere un PDF gratuito, un report, un libro, un contenuto esclusivo, insomma qualcosa che i tuoi lettori sono interessati a ricevere in cambio della loro mail.

Una volta che avrai un database di contatti interessanti potrai mettere in campo una adeguata strategia di email marketing in modo da comunicare nel modo giusto con loro e ottenere conversioni.

Naturalmente per fare in modo che la tua strategia abbia effetto, devi assicurarti di scrivere le mail in un certo modo, facendo attenzione alla tua comunicazione. In questo un bravo copywriter può senza dubbio essere prezioso.

Se sfruttata nel modo giusto la newsletter può essere realmente un ottimo modo per guadagnare con il tuo blog.

 

Hai bisogno di creare articoli per un blog che possano permetterti di guadagnare? Contattaci!

Come abbiamo visto in questo articolo, guadagnare con un blog non solo è possibile ma esistono anche tanti modi diversi per farlo.

Di sicuro, per ottenere guadagni importanti con il blogging è fondamentale curare i contenuti e avere un pubblico di lettori interessati a ciò che scriviamo.

Una volta ottenuto un pubblico e dei volumi di traffico interessanti è possibile convertire tutto questo in un guadagno reale per il proprio blog.

Vuoi creare articoli per il tuo blog che possano permetterti di guadagnare?

Scrivici ora!

Elaboreremo la giusta strategia per far crescere il tuo blog, i nostri copywriter si occuperanno di scrivere articoli ben posizionati, performanti e interessanti per i tuoi lettori.

Gennaro Napoletano

Sono Gennaro Napoletano un Consulente SEO per Imprenditori e Professionisti.
Nel 2012 mi sono Laureato in Informatica all’università degli studi di Salerno.
Il 23 Settembre del 2017, dopo aver seguito un corso SEO professionale della durata di circa sei mesi ed aver superato l’esame, ho conseguito la qualifica di: SEO Senior

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.