shopping facebook instagram

Facebook e Instagram Shop è un sistema attraverso cui ottenere maggiore visibilità per i tuoi prodotti commerciali utilizzando queste due piattaforme social come vetrina

Cos’è esattamente?

È un’applicazione che ti permetterà di collegare al tuo profilo aziendale social i prodotti che hai disponibili sull’e-commerce. In questo modo potrai attingere a nuovi clienti utilizzando quelli presenti su Facebook e Instagram, con tutte le potenzialità di questi network al fine di ampliare la tua attività commerciale.

Una vetrina che è già online da prima dell’estate e che dimostra tutte le sue potenzialità combinando intuitività nell’utilizzo e ampie opportunità per i tuoi prodotti.

Devi però considerare che per ora potrai utilizzare Facebook e Instagram Shop esclusivamente come vetrina, dato che la funzione di vendita diretta è abilitata, per adesso, solo per i profili negli Stati Uniti. 

Ciò significa che non potrai utilizzare degli strumenti di pagamento su Facebook, ma il check-out dovrà essere fatto utilizzando il supporto del tuo sito o di una piattaforma di vendita esterna. 

L’implementazione di questa funzione sarà il prossimo passo e, come hanno dischiarato i programmatori di Facebook, avverrà nei prossimi mesi. In attesa, per adesso potrai però rinviare il cliente alla tua pagina e-commerce e completare così l’operazione di vendita.

Al di la di questo limite, utilizzare Facebook e Instagram Shop potrà determinare enormi vantaggi. Se vuoi configurarlo e impiegarlo nel modo più adatto ti basterà seguire le mostre indicazioni.

 

Come configurare lo shop tramite il Business Manager

Prima di andare a visualizzare la procedura per creare lo Shop, devi effettuare un primo controllo sulle caratteristiche della pagina di cui disponi. Infatti, non tutti i modelli sono configurati per supportare la vendita online. Per controllare se il tuo profilo aziendale è adatto, ti basterà visualizzare la presenza dei Tab all’interno della pagina. Tra questi dovrebbe essere presente la sezione Shop. Non lo trovi? Allora vuol dire che la configurazione della tua pagina non è adatta.

A questo punto, ti basterà accedere al pannello impostazioni, e cliccare sulla voce Modelli e Tab. Nella finestra successiva, avrai la possibilità di scegliere una versione adatta per lo Shop. In pochi secondi il tuo profilo Facebook aziendale verrà modificato. Ricordati che potrai utilizzare Facebook e Instagram Shop solo per vendere prodotti fisici e reali e non servizi o attività digitali.

Ora che la tua pagina supporta la nuova funzionalità dovrai accedere al tuo account Facebook Business Manager

Una volta entrato nel pannello di controllo, prima di iniziare la procedura per creare lo shop ti consigliamo di verificare se disponi di tutte le autorizzazioni necessarie come amministratore. 

Un controllo da eseguire soprattutto se devi settare la funzionalità Facebook e Instagram shop per un o più e-commerce di cui gestisci le pagine o alcune sezioni. 

 

Gli step per creare lo shop

Come tutte le applicazioni di Facebook è stato creato un sistema che può essere adatto a tutti, sia a colore che dispongono o di un e-commerce di grandi dimensioni, sia alle piccole e mie aziende. 

Inoltre, il procedimento per la creazione del Facebook e Instagram Shop è abbastanza intuitivo con passaggi guidati che ti permetteranno di effettuare l’operazione in poco tempo.

Se hai poca dimestichezza con il sistema di Facebook e con il pannello di Business Manager potrai sempre chiedere il supporto di un consulente di marketing digitale che ti aiuterà nei singoli passaggi.

Vediamo quali sono le varie fasi da seguire:

  1. Gestore vendite
  2. Selezionare il metodo di acquisto
  3. Collegare lo shop all’account aziendale
  4.  Creare il catalogo

 

Gestore vendite

Il primo passo per creare il tuo Facebook e Instagram Shop è quello di selezionare la voce dal pannello di Business Manager, Gestore delle vendite, immediatamente riconoscibile dal logo di un carello. 

A questo punto si aprirà una finestra nella quale ti verrà richiesto se vuoi creare uno shop. Per iniziare l’operazione dovrai cliccare sulla voce Aggiungi shop presente in alto a destra e, nella finestra successiva, accettare i termini.

 

Selezione del metodo di acquisto

La sezione successiva ti permetterà di scegliere quali dovranno essere i metodi di acquisto che vuoi offrire ai tuoi clienti. Disporrai di tre opportunità:

  1. Acquisto attraverso un altro sito web;
  2. Utilizzare la piattaforma Facebook e Instagram;
  3. Permetti l’acquisto tramite messaggio.

La prima opzione è adatta se disponi di un sito e-commerce con un catalogo precostituito di prodotti. Infatti, un utente che accede alla tua pagina, nel momento in cui sceglierà un prodotto, sarà rimandato alla scheda presente sul tuo e-commerce e, attraverso di essa, potrà concludere un’operazione di acquisto utilizzando i sistemi di pagamento del tuo sito Internet.

Avrai anche la possibilità di configurare direttamente il sistema Facebook e Instagram Shop con una piattaforma di vendita online. Facebook accetta solo 5 tipologie di sistemi: Shopify, WooCommerce, BigCommerce, Magento e Open Chart.

La seconda opzione che potrai impiegare è quella di permettere l’acquisto direttamente dalla pagina Facebook o Instagram. Come abbiamo specificato questo sistema per adesso non è abilitato in Italia e in Europa e per questo non avrai la possibilità, per ora, di selezionare questa voce. Infatti, a un certo punto ti verrà richiesto di inserire un conto corrente bancario americano.

Infine, la terza opzione è quella di permettere l’acquisto tramite messaggio. È necessario precisare che potrai selezionare questa funzionalità solo nel caso in cui la tua pagina Facebook aziendale non è collegata a una Instagram, dato che questo social non supporta questa opzione. In questo caso la vendita prevedrà un contatto diretto utilizzando i sistemi di messaggistica e potrai inviare i link all’utente interessato all’acquisto per concludere il pagamento.

Una volta selezionata l’opzione che preferisci, ti basterà cliccare sul pulsante avanti per accedere allo step successivo.

 

Collegare lo shop all’account aziendale

In questa sezione avrai a disposizione le aziende che vuoi collegare a Facebook e Instagram Shop. Se disponi di più canali questi saranno visibili e ti basterà selezionare per quale vuoi creare lo shop.

Invece, se stai seguendo questa procedura per la tua pagina aziendale, l’unico elemento visibile sarà il nome del tuo profilo.

Una volta stabilito l’account a cui vuoi collegare lo Shop, ti verrà richiesto di inserire un indirizzo e-mail che utilizzi per la tua attività professionale.

 

Siamo quasi alla conclusione della procedura per la creazione del Facebook e Instagram Shop. Ti verrà richiesti di creare un nuovo catalogo, ovvero una sezione in cui inserirai le schede dei tuoi prodotti. Ogni catalogo deve avere un nome che ti permetterà di distinguerlo e sarà associato alla pagina del tuo e-commerce. Dovrai quindi inserire il link di riferimento. 

Devi considerare che non avrai la possibilità di cambiare il catalogo in un secondo momento e per questo valuta attentamente quale associare alla tua pagina.

Per completare la procedura del catalogo, dovrai confermare l’operazione che richiederà pochi secondi.

Nella schermata successiva ti troverai all’interno del nuovo catalogo, in cui disporrai di una barra laterale per la gestione e di una sezione centrale in cui potrai visualizzare i tuoi prodotti. Ovviamente per adesso non sono presenti articoli, dato che dovrai caricarli.

Come procedere? Ti basterà selezionare dalla barra laterale la voce Catalogo e nel menù sottostante evidenziare la scritta Articoli. Nella schermata successiva avrai la possibilità di aggiungere i prodotti con tre diverse opzioni:

  1. aggiungi manualmente;
  2. usa il caricamento di gruppo con feed programmato;
  3. utilizza il Pixel di Facebook.

 

Caricamento Manuale

Una volta selezionata la voce, avrai una serie di campi utili al fine di indentificare il tuo prodotto. 

  • Carica immagine: è un’opzione che ti permette di aggiungere l’immagine del tuo prodotto. Potrai quindi esportare il file che hai utilizzato per il tuo e-commerce.
  • Nome del prodotto: sarà importante indicare al cliente cosa sta comprando inserendo un nome preciso e che dovrà essere uguale a quello che hai inserito sul tuo sito web.
  • Descrizione: cosa sta comprando il cliente? Dovrai inserire informazioni utili sul prodotto che spingano l’utente a scegliere di effettuare l’operazione di acquisto. Anche in questo caso, ricorda di inserire una descrizione che rispecchia quella presente sul tuo sito web.
  • Link al sito web: dovrai inserire il link che farà riferimento alla pagina in cui il tuo prodotto viene venduto.
  • Prezzi: in questa sezione, ti verrà richiesto di indicare quale sia il costo che il cliente dovrà affrontare per comprare il prodotto e stabilire anche se è in offerta con un relativo sconto.
  • Condizione: è un’informazione aggiuntiva che potrai dare al cliente, indicando se il prodotto che stai vendendo è nuovo oppure usato.
  • Brand: indica se l’articolo fa riferimento a qualche marca in particolare. È un’opzione facoltativa.
  • Id contenuto: anche questa è un’opzione non obbligatoria, utile se vuoi predisporre delle campagne di marketing.

Completato l’inserimento delle informazioni ti basterà confermare la creazione del prodotto. Potrai anche aggiungere delle varianti, se per esempio vi sono dei colori specifici, oppure delle taglie particolari.

A questo punto, ti troverai l’articolo all’interno del tuo catalogo. Dovrai ripetere la stessa procedura per tutti i prodotti che vuoi inserire nel Facebook e Instagram Shop.

Una volta che sarà presente nel tuo catalogo potrai anche personalizzare il tuo articolo, inserendo una serie di funzionalità grafiche che invitino l’utente ad acquistarlo.

Per vederli caricati anche su Instagram dovrai attendere che l’articolo venga prima approvato da Facebook. Per eseguire questa operazione, dovrai scegliere l’impostazione Pubblica e attendere l’aggiornamento della pagina. Come tutti i contenuti su questo social riceverai un messaggio che il tuo prodotto è stato approvato.

 

Caricamento tramite feed programmato

Altra soluzione per caricare gli articoli su Facebook e Instagram Shop è quella di utilizzare un elenco dati e quindi predisporre in maniera automatica e programmata l’aggiornamento del Shop. È un’opzione utile se hai realizzato un elenco dei tuoi prodotti in un formato CSV, TSV o XML, questi file dovranno essere generati da apposite funzioni implementate da un programmatore.

Ti basterà selezionare questa voce e caricare il file salvato sul tuo computer per vedere immediatamente disponibili nel tuo catalogo tutti gli articoli con le medesime immagini e descrizioni presenti sull’e-commerce. Attenzione è importante effettuare successivamente un controllo, dato che per alcuni prodotti Facebook non permette il caricamento utilizzando questo sistema.

 

Caricamento con Pixel Facebook

Il Pixel di Facebook è un pezzo di codice attraverso il quale potrai eseguire determinati attività sul tuo sito. In questo caso lo potrai utilizzare per collegare tutti gli articoli del tuo e-commerce su Facebook e Instagram Shop, per fare questa operazione è fondamentale configurare in modo opportuno il pixel sul sito web.

Ogni volta che effettuerai una modifica sul tuo e-commerce il Pixel la riproporrà all’interno della pagina aziendale del social.

In questo modo protrai semplificare la gestione del tuo catalogo rendendolo più efficiente, dato che ti basterà operare i cambiamenti solo sulla piattaforma web per ottenere anche gli aggiornamenti sul tuo Shop di Facebook.

In ogni caso, verifica sempre quale sono le piatteforme di e-commerce che vengono supportate da Facebook, al fine di far funzionare correttamente il pixel.

 

Conclusioni: perché è importante importare i prodotti del tuo e-commerce sullo shop

La funzionalità Facebook e Instagram Shop può essere un sistema molto utile per incrementare la propria visibilità degli articoli, dato che permette di creare una vetrina aggiuntiva per il proprio profilo aziendale.

Un account Facebook acquisisce un ruolo determinate nel processo di vendita, dato che velocizza quel processo che porta il cliente a compiere un’azione finale: l’acquisto di un prodotto.

Inoltre, sarà possibile raggiungere un maggior numero di utenti, combinando campagne di marketing, utilizzando Facebook Ads, e progettando annunci di remarketing.

A questo si aggiunge che potrai impiegare tutti gli strumenti messi a disposizione dal social network al fine di monitorare le tue pagine aziendali e analizzare i dati, in modo da conoscere quali sono i comportamenti tenuti dal cliente.

Creare un Facebook e Instagram Shop non è oggi un’opzione, se vuoi gestire al meglio il tuo e-commerce e ottenere una maggiore visibilità, ma diventa indispensabile per creare sinergie tra i vari canili di marketing, gestendo in maniera più semplice le varie risorse e ottenendo al contempo una maggiore efficacia delle tue attività di marketing.

La conseguenza sarà quella di ottenere un aumento di visite da parte degli utenti sulla tua pagina e un numero più elevato di conversioni, dato che una volta selezionato un prodotto, il passo successivo sarà l’acquisto finale.

Gennaro Napoletano

Sono Gennaro Napoletano un Consulente SEO per Imprenditori e Professionisti.
Nel 2012 mi sono Laureato in Informatica all’università degli studi di Salerno.
Il 23 Settembre del 2017, dopo aver seguito un corso SEO professionale della durata di circa sei mesi ed aver superato l’esame, ho conseguito la qualifica di: SEO Senior

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *