Supportare un’attività di business, significa soprattutto fornire strumenti e informazioni essenziali e utili, al fine di chiarire dubbi e questioni di tipo pratico, e dunque compiere delle scelte strategiche vincenti.

All’interno di questo articolo tratteremo in maniera approfondita le differenze tra due piattaforme di e-commerce tra le più popolari: Woocommerce e Magento, due sistemi funzionali e pratici, che differiscono tra loro per alcuni elementi e particolari funzioni.

Il confronto sarà utile a delineare le possibilità dell’uno e dell’altro sistema, così da determinare quale possa essere quello più adatto alle esigenze di chi lo adopera.

Woocommerce e Magento: Caratteristiche a confronto

I due sistemi presentano caratteristiche e funzionalità diverse tra loro: Woocommerce è una piattaforma completamente gratuita che supporta quasi tutti i temi WordPress e offre una vasta gamma di possibilità di personalizzazione, per l’utilizzo è necessario possedere il proprio host web.

Magento prevede invece una versione Community gratuita, utilizzabile in modalità self hosted, e numerosi servizi premium che prevedono l’hosting, offre un servizio basato su temi propri e un numero discreto di opzioni.

Entrambi supportano prodotti illimitati, e molteplici estensioni, ma offrono funzionalità di sicurezza e modalità di utilizzo a due livelli differenti:

Woocommerce è una piattaforma intuitiva e facile da utilizzare, prevede un sistema di sicurezza di base e un’ampia varietà di opzioni; Magento è invece un sistema poco più complesso, che prevede una conoscenza pregressa dei sistemi di base di sviluppo web, offre funzionalità di sicurezza avanzate e patch dedicate.

Caratteristiche Woocommerce 

Woocommerce è una piattaforma estremamente semplice, ideale per chi muove i suoi primi passi all’interno dei sistemi web, e dunque per le piccole aziende che si affacciano a questo genere di servizi.

Si tratta di un CSM legato a WordPress, vantaggio che consente la personalizzazione, l’utilizzo di molteplici temi e funzionalità di base.

Inoltre è una piattaforma economica e occupa poco spazio, vantaggi utili per le fasi iniziali di lavoro e vendita on line.

Caratteristiche Magento 

Magento non è collegato a nessun CSM, e si tratta di una soluzione completa e funzionale per grandi e piccole aziende.

Con questa è possibile gestire più negozi contemporaneamente, accettare pagamenti in valute internazionali o integrare modalità di pagamento on-line come PayPal, personalizzare e integrare funzionalità.

Prevede un costo e un livello di preparazione ben più alti del primo, giustificati però dalle possibilità offerte dal sistema.

Magento vs Woocommerce: prestazioni a confronto 

È importante precisare che le prestazioni sul web fanno riferimento ad elementi che si discostano dalle caratteristiche dell’uno o dell’altro, come il fattore del piano hosting o i tempi di caricamento.

È dunque difficile determinare la soluzione vincente tra le due, poiché entrambe hanno una valenza legata ai comportamenti, alle funzionalità che determinano l’appeal del negozio e soprattutto a chi le articola.

Magento vs Woocommerce: sicurezza dei due CMS 

La sicurezza è un elemento particolarmente importante all’interno di un e-commerce, è fondamentale che la privacy degli utenti venga tutelata, così come i loro dati sensibili e i loro acquisti.

Entrambi i sistemi consentono misure di sicurezza importanti, attraverso estensioni e modifiche, ma è Magento, in questo caso, a prevalere in fatto di patch di sicurezza dedicate.

Magento vs Woocommerce: come vengono gestiti i prodotti

Per quanto riguarda la gestione dei prodotti, Woocommerce prevede un approccio semplice e intuitivo, come abbiamo precisato all’inizio, le estensioni, le funzionalità e l’implementazione dei prodotti risultano facili da gestire e modificare.

Magento offre invece una serie di funzionalità avanzate, utili a un e-commerce più complesso e strutturato, che però devono essere supportate da un livello alto di conoscenza e praticità dei sistemi operativi sul web.

Magento vs Woocommerce: prezzi 

Come vi abbiamo già anticipato, Woocommerce è una piattaforma completamente gratuita, Magento prevede invece una versione gratuita e servizi premium a pagamento.

Entrambi, però, offrono una gamma di possibilità e funzioni dedicate, che possono essere più o meno utili ai fini di chi le utilizza, risultando comunque due ottime soluzioni.

La differenza di spesa si somma ai costi del piano hosting o di eventuali estensioni.

Woocommerce vs Magento: facilità di utilizzo 

Woocommerce in fatto di facilità di utilizzo è sicuramente in vantaggio rispetto a Magento:

prevede una padronanza poco avanzata, un utilizzo intuitivo e duttile, ed è legato a un sistema come WordPress che vanta un numero alto di utenti.

È strutturato inoltre per rendere e costruire un e-commerce in pochissimo tempo.

Magento, pur non essendo adatto ai principianti, apre la strada a numerose possibilità, date da un impegno e uno studio dei fattori non indifferente.

Scopri i servizi offerti dalla nostra agenzia nella realizzazione di siti in Magento o Woocommerce

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *