composer wordpress wpbakery
  • Giugno 4, 2022
  • Gennaro Napoletano
  • 0

WpBakery, il cui vecchio nome era Visual Composer, è un plugin Page Builder per WordPress. Nello specifico grazie a questo plugin è possibile andare a realizzare il proprio sito web o creare un blog, modificando i vari elementi e dandogli aspetto e funzionalità che si desiderano.

Nel corso degli ultimi anni WpBakery Page Builder è diventato tra i plugin di WordPress più popolari e scaricati grazie alla sua facilità di utilizzo. Sono ormai tantissimi i temi WordPress che sfruttano proprio questo plugin.

WpBakery è infatti un visual composer responsive che permette di creare pagine web da zero, facilmente adattabili anche ai dispositivi mobile.

In questo articolo vedremo perché utilizzare WpBakery Page Builder, come sfruttarlo al meglio e quanto costa.

 

Perché utilizzare il Visual Composer di Wp Bakery

Come detto WpBakery è uno dei Page Builder più utilizzato per i siti realizzati con WordPress. Questa sua popolarità è giustificata dalla semplicità di utilizzo e dalle tante possibilità che questo plugin mette a disposizione dell’utente.

Sulla pagina ufficiale di Wp Bakery sono infatti presenti tantissime recensioni positive che testimoniano gli importanti risultati raggiunti dal plugin negli anni e l’elevato grado di apprezzamento del pubblico.

I motivi sono diversi. Oltre al fatto che si tratti di un tool intuitivo con un’interfaccia semplice da utilizzare, WpBakery mette a disposizione dell’utente numerose opzioni di customizzazione ed elementi personalizzabili per creare il sito web che si desidera.

Più avanti vedremo le varie funzioni di cui è possibile servirsi per creare un sito web totalmente personalizzato e con un design unico nel suo genere. 

Oltre a tutto questo, c’è da aggiungere che, rispetto ad altri Page Builder, WpBakery presenta dei prezzi più convenienti che possono sicuramente essere alla portata di tutti.

Il costo, in più, è una tantum. Ciò significa che, una volta pagata, la licenza resterà tua per sempre e potrai utilizzare il plugin WordPress come meglio credi.

Infine, ma non certo per importanza, questo tool presenta un’elevata compatibilità con numerosi altri plugin WordPress.

Questo vuol dire che potrai integrare i plugin del tuo sito con il Page Builder, in modo da ricavare le funzioni e le personalizzazioni di cui hai più bisogno.

 

Quanto costa

Una delle prime cose che ti sarai sicuramente chiesto parlando di WpBakery è quanto costi questo plugin. Come ti ho già anticipato nel paragrafo precedente, WpBakery presenta un prezzo molto più conveniente se paragonato a quello di altri Page Builder.

Nello specifico il plugin presenta due pacchetti distinti i quali, però, ti assicurano entrambi la licenza a vita e i successivi update che verranno rilasciati.

Nello specifico i due pacchetti sono:

  • Piano Regular
  • Piano Extended.

Il Piano Regular ha un costo di $56 ed è da considerare come il piano base. Questo infatti ti permette di utilizzare il tool per un solo sito web e ti assicura, come detto, tutti gli update futuri a vita.

Il Piano Extended è invece pensato per gli sviluppatori. Questo ha infatti un costo di $299 e, oltre a tutti i vantaggi del Piano Regular, include anche l’accesso a utilissimi API che ti permettono di integrare altri tools e strumenti in modo da poter realizzare siti più tecnici.

Come puoi vedere, comunque, i prezzi sono molto vantaggiosi, soprattutto se il tuo obiettivo è creare il tuo sito web personale.

A tutto questo c’è da aggiungere che, come detto in apertura di questo articolo, WpBakery è incluso in tantissimi temi a pagamento. Ciò significa che, acquistando uno di questi temi, avrai già il plugin a tua disposizione.

 

WpBakery VS Elementor

Quando si parla di Page Builder è inevitabile che nasca il confronto e che ci si chieda quale sia meglio utilizzare per il proprio sito web.

Online sono presenti davvero tantissimi tool e plugin per poter realizzare graficamente il proprio sito ma, andando a indagare più nello specifico, è importante saper individuare quale possa essere la migliore soluzione in base alle proprie esigenze.

Per quanto riguarda il confronto tra WpBakery ed Elementor ci sono di sicuro diversi fattori da dover considerare.

Elementor è senza dubbio uno dei migliori Page Builder in assoluto in quanto garantisce una certa completezza per ciò che riguarda gli strumenti messi a disposizione dell’utente.

Con questo Page Builder è possibile creare un sito da zero e personalizzarlo al massimo. 

C’è però anche da dire che il prezzo di Elementor è davvero elevato se paragonato a quello di WpBakery. La differenza di prezzo non sta tanto nel costo in sé, il quale è pressoché lo stesso per la versione base, ma nella periodicità.

Mentre come detto WpBakery non presenta rinnovi ma garantisce, dopo il pagamento, la licenza a vita, con Elementor il discorso è diverso. Quest’ultimo infatti prevede un canone annuale da dover pagare per continuare ad utilizzare il Builder.

Al di là di questo entrambi i plugin presentano funzioni interessanti (come vedremo anche più avanti) che ti permettono di realizzare il tuo sito.

Probabilmente, nella sua versione Pro e quindi più costosa, Elementor offre qualcosa in più in termini di personalizzazione.

 

Come si installa WpBakery

Dopo aver compreso cos’è WpBakery e a cosa serve, è bene comprendere come installare questo plugin.

Tra i vantaggi del Page Builder in questione c’è senza dubbio anche una certa semplicità per ciò che riguarda il completamento dell’acquisto e l’installazione sul proprio sito web.

La prima cosa da fare è recarsi sulla pagina ufficiale di WpBakery. Da qui seleziona “Pricing” nel menu in alto e scegli la versione che preferisci tra il Piano Regular e quello Extended.

Una volta scelto ti verranno chiesti i dati per completare il pagamento.

Se tutto andrà a buon fine partirà il download del file Licence Certificate and Purchase Code Text o PDF il quale contiene anche il codice API relativo il tuo software.

È importante scaricare correttamente il file e conservare questo dato in quanto andrà inserito poi nell’apposita sezione sul tuo sito.

Una volta che avrai scaricato il tutto potrai passare all’installazione vera e propria:

  • Vai sul tuo sito e seleziona “Plugin” e “Aggiungi nuovo” nel menu a sinistra.
  • Vai su “Carica plugin” e seleziona il file che hai appena scaricato.
  • Clicca su “Installa ora”.
  • Quando il processo sarà terminato puoi attivare il plugin facendo click su “Attiva plugin”.

A questo punto sarai pronto per utilizzare il Page Builder e personalizzare le tue pagine web.

 

Le funzioni principali di WpBakery

Una volta che il WpBakery sarà installato e attivo potrai da subito iniziare ad utilizzarlo sfruttando tutte le sue funzioni.

Come detto, questo è un Page Builder che presenta un’interfaccia intuitiva, il che lo rende davvero molto semplice da utilizzare.

Per cominciare subito a personalizzare una pagina del tuo sito web vai su “Pagine” e “Aggiungi nuova” nel menù a sinistra del tuo sito.

A questo punto, quello che dovresti visualizzare, è la schermata di WpBakery che ti permette di selezionare nuovi elementi da aggiungere alla pagina.

Tra questi trovi, ad esempio:

  • Righe.
  • Titoli.
  • Blocchi di testo.
  • Colonne.
  • Immagini o gallerie di immagini.
  • Pulsanti per la condivisione sui social.
  • Elementi grafici vari.
  • Sezione portfolio.
  • Divisori.
  • Linee.
  • Barra delle testimonianze.
  • Collegamento rapido al blog.
  • Contatori.
  • Form Mail.
  • Pulsanti.
  • Call to Action.
  • E molto altro ancora.

Tutti questi elementi, naturalmente, sono poi personalizzabili in base a ciò che ti serve.

Potrai ad esempio personalizzare il testo nel tuo form di contatto, cambiare forma e colore a un pulsante o magari aggiungere un collage di immagini per customizzare la pagina.

Uno degli aspetti più interessanti di WpBakery è il sistema drag&drop che ti permette di spostare i vari elementi semplicemente trascinandoli.

In questo modo potrai vedere in tempo reale i risultati delle tue modifiche e aggiustare il tiro volta per volta.

Un consiglio che ti do è quello di non esagerare con gli elementi. Potresti pensare di aggiungere massimo 3 o 4 elementi per riga, in modo da non appesantire eccessivamente il sito e renderlo più semplice da navigare per gli utenti.

Oltre a creare il tuo sito web da zero puoi anche valutare di utilizzare alcuni dei template presenti nel plugin.

WpBakery infatti mette a tua disposizione una libreria di template da cui attingere in modo da avere una base su cui andare poi a lavorare.

In alternativa, se hai intenzione di creare il tuo sito web da zero, potresti anche pensare di prendere semplicemente spunto da un template che ti piace particolarmente e poi andare a customizzarlo come più ti piace.

Come detto WpBakery ti permette realmente di realizzare il sito web che desideri sia da un punto di vista estetico che funzionale.

Quando sarai soddisfatto della pagina che hai creato non dovrai far altro che pubblicarla, come pubblicheresti qualsiasi altra pagina del sito.

 

Perché utilizzare WpBakery per la realizzazione di un sito web

Come abbiamo visto nel corso di questa guida WpBakery è un plugin WordPress davvero molto valido. Di sicuro è tra i Page Builder più interessanti per la semplicità di utilizzo e per i numerosi elementi che mette a disposizione dell’utente.

Si tratta a mio avviso di un plugin ottimo per tutti coloro che sono alle prime armi e intendono creare un sito in modo semplice e veloce.

Il sistema drag&drop che sfrutta questo tool è infatti molto intuitivo e permette anche a chi non è abile con il codice, di poter creare un sito web e visualizzarne le modifiche passo dopo passo.

Altro aspetto fondamentale è il costo il quale, se paragonato a quello di altri Page Builder rinomati, risulta comunque molto più conveniente e quindi ideale per chi vuole creare un sito senza spendere cifre eccessive.

In conclusione, quindi, WpBakery è un plugin consigliatissimo per tutti coloro che hanno intenzione di realizzare un sito web in modo semplice, veloce e a basso costo.

 

Hai bisogno di realizzare il tuo sito web? Chiedi a Unidevs

Se hai trovato interessante WpBakery sei di sicuro alla ricerca di un tool che ti permetta di realizzare il tuo sito web.

Nonostante si tratti di un plugin che, come abbiamo visto, risulta molto semplice da utilizzare, è bene chiarire che comunque un minimo di competenze tecniche sono richieste.

Quando si tratta di realizzare siti web, infatti, anche il minimo errore può portare a conseguenze sgradevoli che rendono il sito poco navigabile o, nei casi peggiori, per niente accessibile.

Hai bisogno di realizzare il tuo sito web?

Chiedi a Unidevs!

Siamo esperti nella creazione di siti web da zero. Spiegaci la tua idea e lavoreremo al tuo fianco per realizzare il sito web dei tuoi sogni.

Rendiamo concrete le tue idee!

 

Gennaro Napoletano

Sono Gennaro Napoletano un Consulente SEO per Imprenditori e Professionisti.
Nel 2012 mi sono Laureato in Informatica all’università degli studi di Salerno.
Il 23 Settembre del 2017, dopo aver seguito un corso SEO professionale della durata di circa sei mesi ed aver superato l’esame, ho conseguito la qualifica di: SEO Senior

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.